Cosa vedere a Dubai? È una domanda che sorge spontanea, soprattutto in chi crede che la grande città degli Emirati Arabi sia solo un’esplosione di modernità e lusso in mezzo al deserto.

Molti non sanno invece che Dubai ha una storia antica, fatta di commerci, di apertura verso il mondo, è una città dalle mille attrazioni, ma con un’anima nascosta.

Ecco alcuni suggerimenti per conoscere tutti i volti di questa metropoli tra il mare e il deserto.

Inizia il nostro viaggio verso Dubai

 

Un passato da scoprire al Dubai Museum

Dubai Museum

Il primo passo per conoscere il passato di Dubai è visitare il forte Al Fahidi, bastione di fine Settecento che nelle sue gallerie conserva le testimonianze storiche della città, importante snodo commerciale sui traffici tra India e Inghilterra. Una sezione apposita racconta inoltre le tradizioni degli Emirati Arabi prima dell’avvento del petrolio.

Antiche dimore all’ombra dei grattacieli

Dubai antiche dimore Riding a camel

A pochi minuti dal forte si trova il quartiere tradizionale di Al Fahidi, il più caratteristico posto da visitare a Dubai. Niente grattaceli qui, ma le antiche dimore delle famiglie più facoltose, in un dedalo di viuzze e giardini da Le Mille e Una Notte.

Contro il caldo le torri del vento

Dubai Torri del Vento

I palazzi del quartiere storico sfoggiano quasi tutti delle piccole torri aperte sui quattro lati. Si tratta del più antico sistema di condizionamento dell’aria del Medio Oriente. Le torri del vento catturano le correnti e le usano per far circolare aria più fresca nelle stanze sottostanti.

Uno spazio per gli artisti: la Majlis Gallery

Dubai Majlis GalleryFondata nel 1989 per essere il luogo di incontro degli artisti, la Majlis Gallery è di certo uno dei luoghi più interessanti del quartiere storico di Dubai. Cose da vedere al suo interno non ne mancano, visto che la galleria ospita mostre permanenti di pittura, scultura, fotografia e arte del vetro.

Un’esperienza unica allo Sheikh Mohammed Centre

Dubai Sheikh Mohammed CentreCosa vedere a Dubai, nel quartiere storico, se non la realtà di chi, in una moderna metropoli, continua a vivere secondo le tradizioni degli Emirati Arabi? Il Centro per la Comprensione Culturale Sheikh Mohammed offre questa possibilità, con tour guidati di Al Fahidi, visite alle moschee e viaggi nella cucina tipica locale.

Gli aromi più intensi al Coffee Museum

Dubai Coffee MuseumAntica tradizione orientale, il caffè può contare su un luogo speciale ad Al Fahidi: il Coffee Museum. Un posto magico nel cuore del quartiere antico di Dubai, dove ammirare antiche caffettiere, scoprire i segreti della lavorazione e gustare i caffè più ricercati.

A piedi (o in barca) lungo il Dubai Creek

Abra on Dubai CreekIl Dubai Creek è il grande canale che divide in due la città, ed è tra i luoghi più pittoreschi del quartiere storico. Lo si può percorrere a piedi oppure fare un tour panoramico con le caratteristiche imbarcazioni arabe ormeggiate sul molo

Stoffe di mille colori al Souk Tessile

Dubai Textile SoukSul Creek si affaccia anche il Souk Tessile, sicuramente uno dei posti da visitare a Dubai se ci si vuole immergere davvero nell’atmosfera araba. Vi si vendono stoffe di ogni tipo e, come da tradizione, i venditori amano che si contratti a lungo sul prezzo.

Un sovrano lungimirante: il Museo Al-Shindagha

Saeed Al-MaktoumProseguendo oltre il Souk Tessile si raggiunge Al-Shindagha e il suo museo. Visitare Dubai senza conoscere questo antico quartiere sarebbe un grosso errore. Il museo, ricco di affascinanti testimonianze storiche, si trova nella casa del lungimirante sceicco Saeed Al-Maktoum, che guidò la città nell’epoca pre-petrolifera.

Un luogo per la cultura: l’International Writers’ Centre

Dubai International Writers’ CentreNel cuore di Al-Shindagha si trova anche l’International Writers’ Centre, un luogo dedicato alla cultura e sostenuto dalla Fondazione per la Letteratura degli Emirati. Il centro ospita corsi, biblioteche, ed è il luogo dove si organizza il festival letterario di Dubai.

In barca verso il Souk delle Spezie

Dubai Spice SoukSul lato opposto del Dubai Creek si trova un altro importante mercato, il Souk delle Spezie. Dal quartiere storico basta prendere uno dei tradizionali battelli, per poi tuffarsi nei mille profumi di incensi, aromi, zafferano. Anche qui, ovviamente, il segreto è contrattare.

Moderno, ma non troppo: Madinat Jumeirah

Dubai Madinat Jumeirah (private beach - children activity)Per chi vuole immergersi nel fascino del mondo arabo resta ancora Madinat Jumeirah. Si trova dal lato opposto della città ed è un lussuosissimo resort, costruito per somigliare in tutto e per tutto a un’antica cittadella merio orientale. Il suo souk è inoltre uno dei più eleganti centri commerciali dell’intera città.

In abra sulle acque del Madinat

Dubai Bastakia Abra MadinatAmmirare il Madinat dal mare è un’esperienza unica. L’abra, il tradizionale taxi acquatico, è dunque il mezzo migliore per apprezzare il volto ricco di contrasti di Dubai. Cosa vedere dalle acque del Madinat? L’affascinante cittadella araba e i grandi grattaceli, due aspetti di una medesima realtà.

Surf e salti da brivido al Wild Wadi

Dubai Wild WadiCosa vedere a Dubai una volta esplorato il suo volto storico? Da questo punto si parte alla scoperta del volto più noto della città: quello moderno. La grande metropoli è un vero paradiso per gli amanti dell’avventura e delle attrazioni. Accanto al Madinat, ad esempio si trova il Wild Wadi, uno dei più bei parchi acquatici della città, con scivoli e salti da brivido e la possibilità di fare surf in piscina.

Dubai Mall, il più grande centro commerciale del mondo

Dubai MallChi invece preferisce lo shopping non deve lasciarsi sfuggire il Dubai Mall, il centro commerciale più grande del mondo, con 1200 negozi di alta moda e prodotti di ogni tipo. Difficile non perdersi ad ammirare le sue scintillanti vetrine con i marchi più prestigiosi.

Scatenarsi sul ghiaccio al Dubai Ice Rink

Dubai Ice RinkLuoghi da visitare a Dubai ce ne sono tantissimi ma il Mall è sicuramente tra i più importanti, anche per le attrazioni che si possono trovare al suo interno. Il Dubai Ice Rink è una di queste: una pista di pattinaggio sul ghiaccio di dimensioni olimpiche in cui si svolgono corsi per principianti e feste a suon di musica.

La vita sottomarina al Dubai Aquarium

Dubai Aquarium Zoom AcquarioCon i suoi 10 milioni di litri è tra i più grandi al mondo e ospita 33mila creature marine, compresi gli squali tigre. Il Dubai Aquarium si trova nel cuore del Mall ed è un’esperienza indimenticabile. La vasca principali si osserva infatti da un lungo tunnel che offre un punto di vista inedito dal fondo dell’ambiente marino.

Nell’acqua con i temibili squali

Dubai Mall SharkL’acquario del Dubai Mall è celebre anche per la possibilità di effettuare immersioni nella vasca degli squali, un’esperienza aperta sia ai subacquei esperti che ai dilettanti per nuotare fianco a fianco con i più temibili e affascinanti predatori del mare

Cosa vedere a Dubai? Da non perdere la Burj Khalifa

Dubai Burj KhalifaAccanto al Dubai Mall si trova la Burj Khalifa (la “Torre del Califfo”). Si tratta senz’altro di una delle cosa da vedere a Dubai, un vero capolavoro di ingegneria contemporanea. È il grattacielo più alto del mondo: 829 metri di vetro, acciaio e cemento, uno dei simboli della città. Se si è alla ricerca di un panorama incredibile basta salire alla terrazza del 124° piano. Davvero da non perdere.

Luci e colori nella Dubai Fountain

L’area del Dubai Mall è certamente il paradiso dei record e anche l’immensa fontana del Burj Khalifa Lake, il lago artificiale tra il grattacielo e il centro commerciale, non è da meno. La Dubai Fountain è la più grande al mondo, illuminata da 6.600 luci e con getti coreografici che raggiungono i 152metri di altezza.

Souk Al-Bahar: per veri gourmet

Dubai Souk Al-BaharDi fronte alla fontana si trova anche il Souk Al-Bahr, un centro commerciale inserito nel contesto del Dubai Mall, ma dal carattere più squisitamente arabo. Oltre ai negozi offre una ricchissima selezione di ristoranti e locali alla moda, l’ideale per una cena raffinata.

Muoversi a Downtown: il Dubai Trolley

Dubai TrolleyPer visitare Downtown, il quartiere dove si trovano il Mall e la Burj Khalifa, si può usare un mezzo di trasporto davvero particolare: il Dubay Trolley. Si tratta di un curioso progetto che ha portato nella metropoli araba una linea di tram in stile vintage che ricordano molto quelli delle grandi città europee.

Un vivace distretto finanziario e la Ayyam Gallery

Dubai Ayyam GalleryNon lontano da Downtown si trova anche il distretto finanziario di Dubai. Tra i modernissimi grattacieli gli uffici più importanti della città, ma anche concerti, spettacoli e alcune delle attrazioni più interessanti. Gli amanti dell’arte infatti non possono lasciarsi sfuggire la Ayyam Gallery, con dipinti di Picasso e Dali.

Decine di gallerie d’arte ad Arserkal Avenue

Dubai Arserkal AvenueSe la creatività dell’arte contemporanea è ciò che si cerca in una città vivace e giovane come Dubai, il posto da visitare è Arserkal Avenue, area industriale riconvertita in spazi espositivi, negozi e botteghe dove trovano sede i più originali artisti degli Emirati Arabi. Vi si tengono ogni anno decine di mostre.

Al mare sulla spiaggia di Walk Jbr

Dubai Walk JbrAnche gli amanti del mare possono trovare un vero paradiso di spiagge a Dubai. La più importante è Walk Jbr, con la sua sabbia finissima e la possibilità di nuotare nelle acque più belle senza abbandonare il cuore della città.

Mettersi alla prova nel Beach Waterpark

Dubai Beach WaterparkA poche bracciate dalla spiaggia si trova il Beach Waterpark, un parco galleggiante realizzato sull’acqua, raggiungibile solo nuotando. Gli scivoli e le piattaforme gonfiabili sono una sfida divertente per adulti e bambini.

Dalla spiaggia alle piste da sci: lo Ski Dubai

Ski DubaiDubai è certamente un luogo dove tutto è possibile, anche passare dal mare alle piste da sci. Non lontano da Walk Jbr Beach si trova infatti lo Ski Dubai, una stazione sciistica al chiuso con cinque diversi percorsi per sciatori e snowboarder. Un’esperienza da provare.

Mall of the Emirates, paradiso dello shopping

Dubai Mall of the EmiratesLo Ski Dubai fa parte del complesso del Mall of the Emirates, un imponente centro commerciale con 630 outlet, 250 negozi monomarca, grandi firme, marchi di lusso e ben cento tra caffè e ristoranti. Gli amanti dello shopping non possono desiderare di meglio.

Dalla neve al deserto: il safari con cena

Dubai Camels Safari DesertoPer concludere in bellezza una giornata dedicata ai grandi contrasti che caratterizzano questa città unica al mondo il consiglio è aderire a uno dei safari nel deserto proposti da molti operatori turistici di Dubai. Si percorrono le dune in fuoristrada, si raggiunge un accampamento e lì si assiste alle danze tradizionali gustando una cena a base di agnello grigliato.

Muoversi con i mezzi pubblici e il Dubai Tram

Dubai TramGirare a piedi, come nei centri europei, non è l’ideale a Dubai. Luoghi di interesse si trovano spesso a grandi distanze l’uno dall’altro quindi l’ideale è sfruttare l’ottimo sistema di trasporto pubblico della città. Il mezzo più veloce è certamente l’avveniristico Dubai Tram, una tranvia che permette di passare agilmente da un luogo all’altro.

Sul mare con la Palm Monorail

Dubai Palm MonorailDalla fermata delle Gateway Towers si può abbandonare il tram per prendere la Palm Monorail, una moderna monorotaia che collega la terraferma alla Palm Island di Dubai. Luoghi da visitare qui non ne mancano, dal parco Aquaventure al Lost Chambers Aquarium.

Spiagge, alberghi e attrazioni sulle Palm Island

Dubai Palm Jumeirah (2)Una delle curiosità più grandi di Dubai sono le sue isole artificiali a forma di palma. Due sono già state realizzate, la terza è in costruzione e tutte e tre affiorano dall’acqua delineando, con le proprie spiagge, il profilo della pianta esotica. Su di esse villette, alberghi e tante attrazioni.

L’Atlantis, il più lussuoso resort della città

Dubai AtlantisVisitare Dubai significa entrare in contatto con i più lussuosi alberghi del mondo e l’Atlantis è certamente il più importante e il più famoso. Merita di essere visto perché al suo interno si trovano uno stupendo acquario e un favoloso parco acquatico, aperti anche a chi non soggiorna nell’hotel.

Aquaventure: tanto divertimento per i più piccoli

Dubai AquaventureTra i numerosi parchi acquatici di Dubai, Aquaventure è certamente il più gettonato. La curiosa architettura che ricorda il mito di Atlantide nasconde in realtà decine di attrazioni, tra scivoli, piscine e una spiaggia bianchissima su cui giocare e prendere il sole.

Nuotare coi delfini: il sogno diventa realtà

Dubai Atlantis DelfinariumL’albergo Atlantis ha al suo interno anche un delfinario che permette non solo di ammirare questi meravigliosi cetacei, tanto amati dai bambini, ma persino di nuotare con loro. Un’esperienza indimenticabile aperta a tutti, anche a chi non sa nuotare

Nelle gallerie del Lost Chambers Aquarium

Dubai Lost ChambersL’albergo Atlantis offre anche la possibilità di visitare un bellissimo acquario di circa cento vasche, ammirando tutte le specie marine che abitano il Golfo Persico. Razze e squali sono ovviamente gli animali più affascinanti da vedere.

Un hotel da sette stelle: la Burj Al Arab

DUBAI Burj Al ArabCon la monorotaia si può tornare verso la città. Il percorso è estremamente panoramico e permette di ammirare anche la curiosa architettura a vela della Burj al Arab, la “Torre degli arabi”, uno degli alberghi più famosi del mondo, talmente lussuoso che si è “auto attribuito” ben sette stelle. Anche chi non vi soggiorna può visitarlo per cenarvi, ma è necessario prenotare.

Dubai Marina, trionfo di luci sul mare

Dubai MarinaMerita una visita di sera anche la vicina Dubai Marina, porto turistico facilmente raggiungibile col tram. Qui cui le luci dei grattacieli si specchiano sull’acqua e si uniscono alle luminarie che adornano le palme, e alle luci delle imbarcazioni. Uno dei luoghi più particolari e caratteristici di Dubai.

La passeggiata più bella: Jumeirah Corniche

Jumeirah CornicheChi lo desidera può percorrere a piedi il tratto che unisce la Burj Al Arab a Dubai Marina grazie alla Jumeirah Corniche, la più bella passeggiata sul mare che si possa trovare in città. Il percorso è lungo 14 chilometri ed è anche il luogo ideale per gli sportivi che desiderano fare jogging

Lo shopping più stravagante nel Boxpark

Dubai BoxparkIl quartiere Jumeirah è anche la sede di uno dei centri commerciali più stravaganti di Dubai, il Boxpark. Si tratta di 220 container industriali che sono stati trasformati in negozi, locali e ristoranti. Un luogo curioso e alla moda che sicuramente merita di essere visto.

Un bazar di lusso: il Souk dell’Oro

Dubai Gold Souk - OroUna tappa obbligatoria nel viaggio tra il lusso e le bellezze di Dubai è anche il Souk dell’Oro, raggiungibile facilmente con la metropolitana. Si tratta di un vero mercato in stile arabo, ma le botteghe vendono bellissimi gioielli in oro e pietre preziose. Ovviamente anche qui contrattare il prezzo fa parte del gioco ed è una pratica molto amata dai venditori.

Una cena sul dhow

Dubai DhowDal souk si torna sul Dubai Creek, dove si può cenare sul tradizionale dhow, il battello arabo che solca il canale di sera. Le forme di questa curiosa imbarcazione ricordano quelle delle antiche navi a vela che un tempo solcavano il Golfo Persico.

Uno skyline inconfondibile lungo il Creek

Dubai Deira Etisalat Tower and Dubai Creek TowerLa crociera sul battello permette anche di ammirare la città dall’acqua, con le sue luci e il suo profilo inconfondibile fatto di modernissimi grattacieli: il palazzo della Dubai Courts, l’ambasciata inglese, l’Etilasat, con la curiosa “palla da golf” sulla cima.

Esperienze uniche: Dubai dall’idrovolante

Dubai IdrovolanteDal Creek partono anche i tour in idrovolante che permettono di apprezzare la grande metropoli araba dal cielo. Un’esperienza incredibile anche per chi è abituato a volare visto che si parte e si atterra sull’acqua, planando sui luoghi più belli della città.

Diciotto impegnative buche per gli amanti del golf

Dubai Golf ClubGli amanti del golf non possono perdere l’occasione di visitare il campo allestito a Dubai. Il Golf Club si trova lungo il Creek e le sue 18 buche sono tra le più impegnative e suggestive. Giocare sull’erba a ridosso del mare ammirando i grattacieli è un’esperienza impagabile.

A caccia di sport estremi con Skydive Dubai

Skydive DubaiDubai offre anche una delle migliori zone di lancio con paracadute al mondo e un servizio, Skydive Dubai, che permette di praticare questo sport estremo senza rischi. Ci si lancia da 13mila piedi di altezza con un istruttore, ammirando le Palm Island e la città durante un lungo tuffo dall’aereo.

In mountain bike sull’Hatta Trail

Dubai Mtb on Hatta TrailChi pratica gli sport all’aperto apprezzerà anche la possibilità di percorrere i sentieri dell’Hatta Bike Trail, una serie di percorsi che si trovano non lontano da Dubai, nelle alture di Hajjar. Tra montagne e deserto c’è un paesaggio incredibile per chi ama la mountain bike.

Per i più piccoli il Dubai Butterfly Garden

Dubai Miracle Garden - Butterfly GardenUna piccola curiosità che farà felici i bambini è il Dubai Butterfly Garden, una serra composta da tre ambienti in cui vivono le farfalle più belle e colorate, che si possono ammirare mentre volano o si posano sulle piante dei giardini.

Un parco a tema Lego anche a Dubai

Dubai LegolandInaugurato da pochissimo, Legoland Dubai è il luogo perfetto da visitare con i più piccoli. Gli appassionati dei mattoncini Lego troveranno attrazioni di ogni tipo, potranno esplorare costruzioni in miniatura e persino trovare un parco acquatico a tema.

A cena tra stelle Michelin e locali tradizionali

Dubai Ristoranti Stella MichelinCi sono centinaia di ristoranti e locali a Dubai, dalla cucina tradizionale araba a quella di lusso, fino ai locali con grandi chef stellati pronti a preparare i piatti più raffinati. Chi visita la città ha solo l’imbarazzo della scelta e sicuramente troverà il locale perfetto per i propri gusti.

Metropoli giovane e con molto da offrire

Dubai View VedutaCittà con una tradizione antica, ma capace in pochi anni di esprimere in maniera fortissima il suo volto più giovane e vivace, Dubai è un luogo dove perdersi, tra le novità di una metropoli in espansione e ricchissima di attrattive. Tra il lusso, il divertimento, la cucina, la cultura araba e la modernità che avanza di corsa vi si può trovare davvero ogni cosa per una vacanza perfetta, che si viaggi in famiglia o in compagnia di amici. Cosa vedere quindi a Dubai? La vitalità di una città unica dove ogni cosa è possibile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here